Boghes de Domo


blankBoghes de Domo è l’unico musical in lingua sarda sinora composto.

Esso utilizza infatti la forma del musical per raccontare una storia in musica, in un racconto immaginario e allegorico che parla di apertura al nuovo, pur immerso in una ambientazione agro-pastorale sarda dei primi del novecento.

Le sonorità del folk tradizionale si sposano con le orchestrazioni classiche e con i suoni del rock, dell’acid jazz, del funk, del gospel, del pop anni 80/90, in un intreccio insolito, talvolta carico di piacevoli sorprese e unicità stilistiche.

Gli autori sono Alessandro Fois, Alverio Cau, Benito Urgu, con contributi musicali anche da parte di Francesco Salis, Antonio Salis e Antonio Lotta.

Fois, Cau e Urgu sono stati anche gli interpreti principali delle prime rappresentazioni sceniche dell’opera, insieme ad un nutrito cast di attori-cantanti.

***

Per approfondimenti:

Boghes de Domo – Wikipedia